D.Gray-man in pausa fino a data da destinarsi (Planet Manga)

CONDIVIDI |
Le cattive condizioni di salute dell’autrice Katsura Hoshino costringono “D.Gray-man” a una nuova pausa.

La casa editrice Shueisha ha annunciato che “D.Gray-man” di Katsura Hoshino subirà l’ennesima pausa nella pubblicazione a causa di un nuovo peggioramento delle condizioni di salute dell’autrice. Il comunicato specifica che la Hoshino necessita di un periodo di sonno e riposo, rinviando l’uscita dei nuovi capitoli a data da destinarsi.

In Italia “D.Gray-man” è pubblicato da Planet Manga e ha raggiunto la pubblicazione giapponese con il 23°volume.

Non è la prima volta che il manga subisce una pausa a causa della salute cagionevole dell’autrice e di alcuni cavilli legati a un’accusa di plagio da parte di Takeshi Obata, l’autore di Death Note.

  • Boh!

    Spero che approfitti di questa pausa per pensare la fine del manga!

  • http://Iltuositoweb... Deris

    Non è possibile che l’ultimo numero sia uscito a settembre e non ci sia ancora un nuovo numero, io mi chiedo, com’è che in tutti i lavori del mondo, se si ammala qualcuno c’è sempre la possibilità di essere sostituiti, mentre per quanto riguarda gli autori di fumetti non esista questa possibilità?
    Non è complesso lasciare in eredità le proprie conoscenze a qualcuno che possa portare a termine il proprio lavoro!
    Tanto sono sicuro non sia la sola ed unica ad illustrare tutti i numeri, sarà aiutata da assistenti e disegnatori!

    • Iko

      Nonostante la pensi come te sul fatto delle pause, credo che Hoshino abbia tutto il diritto di prendersi un periodo di riposo! Se davvero ci tieni vacci tu a reclamare il seguito dalla mangaka e disegnatelo da solo. E sempre se ci tieni leggi i capitoli online che sono arrivati al 218. Anche io sono abbastanza delusa dalla piega che sta prendendo la situazione, ma così è la vita. Hoshino sta male, e credo sia meglio per tutti lasciarla riposare in modo che un giorno, anche fra qualche anno forse, sempre che la sua salute cagionevole da anni migliori, possa continuare la pubblicazione.
      Per tua informazione, comunque, è ovvio che il redattore e gli altri disegnatori di D.Gray conoscano gli sviluppi successivi e siano in grado di disegnare in maniera simile a quella della mangaka, ma è compito e diritto di Hoshino e solo lei portare avanti il manga. Fattene una ragione esattamente come me la sono fatta io e mettiti il cuore in pace.

      • http://Iltuositoweb... Deris

        Indubbiamente mi sono fatto una ragione, grazie anche al fatto che riesco a leggere altro nel frattempo.
        Non ho nulla contro il riposo che si sta prendendo e la fatica che compie per far uscire numeri, seppur sporadici, ma al contempo vedo il suo lavoro identico ad altre centinaia di lavori.

        Purtroppo per me comunque son un amante del manga cartaceo, non andrò a leggermi scan mal tradotti o in inglese solo per la fretta. Per le stesse ragioni che mi hai elencato prima preferisco dare 5 euro all’autrice e ai suoi collaboratori per la fatica che stan facendo, (e che potrebbero fare con un po’ più di fretta XD)!

        • Walter

          Non è un lavoro identico agli altri, visto che si tratta di un lavoro di creatività, artistico e letterario. La produzione artistica di un autore, pittore o scrittore che sia, non si “passa” ad altri che lo portino a termine. E’ frutto della creatività e della fantasia di chi lo produce.