DC Comics – New 52: settembre è lo “Zero Month” con 4 chiusure, Lobdell su Superman, Winnick su Green Arrow ecco tutti i dettagli!

CONDIVIDI |
Con settembre la DC rivoluziona ancora una volta il suo parco testate!

Settembre sarà il “mese zero” per la DC che farà uscire i #0 per poi riprendere la numerazione regolare, quindi il #13, ad ottobre.

I numeri zero serviranno a narrare le origini e/o eventi passati dei personaggi di modo da arricchire il DCnU di nuovi interessanti particolari…non mancano però le sorprese: iniziamo con le cancellazioni.

Per fare posto alle nuove Talon, Team 7, Phantom Stranger e Sword of Sorcery chiuderanno:

  • JLI che non avrà neanche il #0 ma terminerà la sua corsa ad agosto con il suo annual
  • Captain Atom: 12 numeri più lo zero
  • Voodoo: 12 numeri più lo zero
  • Resurrection Man: 12 numeri più lo zero

Tuttavia le cancellazioni non sono le uniche interessanti novità che settembre porterà, come vi avevamo infatti preannunciato mesi fa Scott Lobdell prenderà le redini di Superman. Lobdell coadiuvato da Kenneth Rocafort alle matite narreranno nel #0 gli ultimi istanti di Krypton dal punto di vista di Jor-El!

Eccovi la copertina:

Ma Superman non è l’unica testata a cambiare team creativo, infatti sembrerebbe che Judd Winnick tornerà alle redini di Green Arrow con Freddie Williams II e Rob Hunter alle matite. Nello zero scopriremo il legame fra Oliver Queen e Roy Harper…la DC non ha confermato però se Winnick rimarrà su GA oppure ad ottobre tornerà Ann Nocenti ai testi nel frattempo eccovi la copertina:

Altre interessanti annotazioni per i #0:

Justice League #0: alle matite ci sarà Gary Frank, numero incentrato sulle origini di Shazam e di Pandora…

DC Universe Presents #0: ben 64 pagine per questo #0 che ospiterà OMAC, Hawk & Dove, BlackHawks e Mister Terrific ovvero tutti i personaggi cancellati dalla Second Wave…la DC conferma quindi di non abbandonare i personaggi creati per il DCnU!

Detective Comics #0 e The Dark Knight #0: Gregg Hurwitz scriverà i testi, Daniel e Finch solo ai disegni…che sia segno di un netto cambio per queste due testate?

Per ultimo un piatto ricchissimo: Green Lantern #0 con l’introduzione di una nuova Lanterna Verde! Il nuovo personaggio sarà fondamentale per il Third Army e la Trinity War!

  • http://emmeemmeesse.blogspot.it/ MMS

    Perché chiudono anche Voodoo e RM? Anche loro non vendevano?

  • maxtex74

    Scusate ma quello è Deadman moderno? Con cresta e ipergonfiato di steroidi? Che schifo…per questo in fumetteria si lamentano del nuovo corso DC.

  • Domenico “golem” Bottalico

    evidentemente nella tua fumetteria non capisco una mazza e parlano a vanvera…
    quello sulla cover di DC UNIVERSE PRESENTS è OMAC e non Deadman…

  • http://Iltuositoweb... mauro

    quella non è una fumetteria… ma una macelleria per carne di pecora… e tu un pecorone!

    Quello è Omac non il Deadman

    • http://emmeemmeesse.blogspot.it/ MMS

      Non credo ci sia bisogno di essere aggressivi. xP
      Evidentemente, avrà ascoltato delle lamentele ma non ha ben capito a cosa si riferissero e, tutto ciò, ha portato a questo disguido. Non mi sembra nulla di esageratamente grave. ;)

  • maxtex74

    Ammetto di essere ignorante sull’universo DC ,ma dietro la cover c’è scritto DEADMAN .

    Comunque i Pecoroni dalle mie parti sono quelli che prendo per buono tutto quello che gli viene proposto ,come in questo caso la DC ,propone storie mediocri ,per non dire di merda[dicono in fumetteria] ,e il pecorone fan DC ,dice che è tutto bello ,sbava ed felice così…
    Comunque nella mia fumetteria ho sentito lamentele da signori over 30 e 40 ,appassionati da una vita ,no da BIMBOMINKIA travestiti da NERD ,che appena vedono un eroe in calzamaglia hanno un erezione o perchè lo dice il fandom della rete…ci siamo spiegati?

    • http://emmeemmeesse.blogspot.it/ MMS

      Non so loro, ma, in generale, le lamentele ci sono per la pessima pubblicazione italiana più che per le storie e il New 52 in generale. Ovviamente, non tutte le serie sono di “buona fattura”, ma avrebbero potuto evitare di “importarle” e pubblicare qui da noi. :D

      • maxtex74

        Quello della pubblicazione è una cosa normale da 3 anni a questa parte ,specialmente ora che c’è una casa editrice italiana ,ma non solo quella è la lamentela ,molti si lamentano degli scrittori di queste New 52 …a quanto ho capito ,si salva poco solo Grant Morrison…pace.

        • Giuseppe

          Scusami tanto ma secondo la tua stessa definizione saresti un pecorone perché nonostante ti ritieni ignorante nei confronti dell’universo DC prendi per buono ciò che ti dicono gli altri (in questo caso nella tua fumetteria) senza aver manco letto tu stesso gli albi. Detto questo è ovvio che lettori di 30 40 anni che come tu dici sono appassionati da una vita non vedano di buon grado l’azzeramento della continuity che hanno seguito per anni. Tuttavia c’è da dire che l’operazione della dc seppure rischiosa ha portato i suoi frutti visto che tuttora nella classifica dei più venduti in america la marvel non la vede proprio la dc. Quindi direi che non sono proprie storie mediocri se no in pochi mesi il fenomeno new 52 si sarebbe rivelato una bufala. I fatti dicono ke gli americani si sono letti x un anno dc e continuano a comprarsela di sicuro perché hanno letto le storie e piacciono e non perché hanno soldi da buttare. Prima di dare giudizi affrettati su cose su cui tu stesso ti ritieni ignorante informati meglio scusa il ritardo nella risposta. (P.S. Solo Grant Morrison? Nessuno t ha parlato di Geoff Johns??o.o)