­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­
domenica, 6 maggio 2012 - 09:00

Zannablù – Le Cronache del Porcomondo. Dentiblù porta un fumetto che è la fine del mondo!


Gli antichi Mayal lo avevano previsto. L’Aporcalisse è vicina. Un misterioso vortice squarcia il cielo grigio risucchiando la città, mentre dei loschi figuri cercano di estorcere a Zannablù informazioni segrete sul destino della terra.

Da un antico e arcano documento il povero cinghiale sembra, infatti, essere il depositario delle verità sull’Aporcalisse, verità delle quali in realtà Zannablù non ha la benché minima idea.

Cosa fare? Forse un viaggio nel tempo per entrare in contatto con l’antica civiltà Mayal è l’unico modo per risolvere la situazione. Oppure… per complicarla ancor di più? Riuscirà Zannablù a liberarsi e a salvare l’universo?

Dal 17 maggio in libreria le nuove avventure del simpatico cinghiale dalle zanne blu, già protagonista di entusiasmanti battaglie, come la “Guerra della Besciamella”, per la prima volta in un albo a colori. Ingenuo, semplice, un po’ goffo, Zannablù vive nel villaggio dei cinghiali dove passa il tempo interpretando parodie, mangiando, raccontando barzellette, mangiando (altre cose), cucinando, mangiando (altre cose ancora), salvando l’universo (ma solo ogni tanto), bevendo (ma responsabilmente), andando al bar, bevendo (un po’ meno responsabilmente), facendo la danza del ventre davanti allo specchio, ma solo quando nessuno guarda.

Zannablù nasce dall’umorismo delle matite di Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri, che dal 2000 ci divertono con le avventure del simpatico cinghiale. Zannablù: I Mayali dell’Aporcalisse segna un rinnovamento per la serie: si abbandona il bianco e nero per passare al colore, conferendo al fumetto un aspetto grafico più ricco e accattivante, mentre dal punto di vista narrativo, si abbandonano le storie “autoconclusive”, indipendenti una dall’altra, a una macrostoria che si snoda lungo le puntate, e mira ad un plot ben più intrigante.

Dentiblù è illustrazioni, disegno di fumetti, storyboard, character design, una fucina di idee creative, scrittura creativa, storie per fumetti, libri, progettazione di giocattoli e giochi, ma anche realizzazione di contenuti multimediali e per web. E’ una casa editrice giovane, innovativa, che si sta imponendo nello scenario dell’editoria a fumetti italiana, anche acquisendo diritti di pubblicazioni internazionali di successo.

Condividi

  • wp socializer sprite mask 32px
  • wp socializer sprite mask 32px
  • wp socializer sprite mask 32px
  • wp socializer sprite mask 32px
  • wp socializer sprite mask 32px

Più informazioni su

FORSE NON HAI LETTO
EmailEmail
PrintPrint