Astorina, uscite Diabolik settembre 2016

Loading...
Tre gli appuntamenti settembrini con le pubblicazioni Astorina.

Il mese di settembre si apre con l’arrivo nelle edicole italiane del Diabolik Inedito numero 9 dell’anno LV, “Come una pantera”, che ha soggetto di Gomboli, Pasini e Iudica, sceneggiatura di Diego Cajelli, disegni di Buffagni, Montorio e Merati e copertina dello stesso Buffagni. In un Paese sconvolto dal terrorismo e dalla guerriglia, un gruppo di turisti viene preso in ostaggio. Sanno di non avere scampo, sanno che saranno uccisi uno dopo l’altro. E tra di loro ci sono anche Diabolik ed Eva Kant. L’albo, in uscita il primo giorno del mese, conta 120 pagine.

Il 10 settembre, invece, l’appuntamento in edicola è con Diabolik Ristampa, mensile che restituisce al grande pubblico “Il segreto sepolto”, storia uscita per la prima volta nel maggio del 2002 (anno XLI di pubblicazione). Tullio Langren è l’archeologo che ha portato alla luce il tesoro dei Leoniti. È fiero della sua scoperta, vuole che tutti vedano i meravigliosi e preziosissimi reperti. Ma certo Diabolik ed Eva non si accontenteranno di ammirarli attraverso un vetro blindato. La storia ha soggetto di Brolli e Faraci, sceneggiatura di Martinelli, disegni di Facciolo e copertina degli Zaniboni. Quello che è l’albo numero 663 della serie ufficiale conta 120 pagine.

L’ultimo appuntamento del mese, precisamente martedì 20 settembre, è con Diabolik Swiisss, “Strage al rifugio”. Con testi delle sorelle Giussani e disegni di Bozzoli e Micheloni, l’albo racconta di come Bedan non sia un avversario come gli altri. Intelligente e accorto, è così dannatamente astuto da rivelarsi un nemico quasi imbattibile. L’albo, relativo all’anno XIII di pubblicazione, è il numero 268 della serie ufficiale, è uscito originariamente nel giugno del 1974 e conta 118 pagine.

Loading...

COMMENTI

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!